london bridge

london bridge

domenica 18 gennaio 2015

La vera domanda è: perchè?

Il primo post su un blog generalmente dovrebbe essere quello caratterizzante.

O per lo meno quello che introduce l'autore, dove parla un po' di sé, del cosa l'abbia spinto ad aprire un altro inutile blog in un cyberspazio già saturo di gente che si sente in dovere di dire la sua sempre e incondizionatamente su qualunque argomento, autoincoronandosi l'esperto della situazione.

Se c'è una cosa che sicuramente non si vedrà da queste parti, è proprio questo.

Quiiiindi, cosa ci faccio qui? Onestamente, non lo so.

Sarà perchè alcune amiche mi hanno detto che sono dipendenti dalla mia pagina Facebook e da tutte le idiozie che pubblico quotidianamente e più di una mi ha suggerito di aprire un blog e condensare tutte le mie perle in un unico posto (probabilmente per non invadere le loro home!)

Sarà perchè da quando mi hanno chiuso msn (pace all'anima sua) mi sento molto più triste e abbandonata a me stessa.

Sarà perchè sono in pieno periodo esami e, si sa, pur di non studiare siamo disposti anche a fare le grandi pulizie di primaveraautunnoinvernoestate tutto insieme, quindi perchè non cogliere al volo un nuovo motivo per perder tempo?

Sarà che le mie avventure londinesi sono così surreali che è il caso che inizi a raccoglierle da qualche parte, se mai un giorno volessi farne un libro e diventare miliardaria.


Sarà che ho visto Sex and the City tante di quelle volte che ormai mi sento una piccola Carrie Bradshaw, con una vita sessuale decisamente meno movimentata e divertente 

(anzi, probabilmente il livello più azzeccato sarebbe Bridget Jones, ma sorvoliamo).

Sarà sarà, whathever will be, will be.


Bene, sto divagando, sapevo che sarebbe successo. La smetto di tediarvi con questo primo inutile post (con chi sto parlando poi? Probabilmente questo blog finirà per leggerlo solo mia madre!).


Però almeno sono stata coerente. Avevo detto che il primo post è quello caratterizzante.

Di cosa ho parlato qui? Di niente.
Di cosa parlerà questo blog? Di niente.

Vai così.





9 commenti:

  1. Hai cambiato lo sfondo, quindi OVVIAMENTE avevo ragione u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se me l'avessero detto non ci avrei creduto u.u

      Elimina
  2. Alla fine sei riuscita a strappare una risatina anche al mio boy.. Sei mitica!! :D

    RispondiElimina
  3. Sa non ci scriviamo in questo blog? u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dammi tempo u.u l'ho appena aggiornato!

      Elimina
  4. Wait a second... QUALE PAGINA???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Sarà perchè alcune amiche mi hanno detto che sono dipendenti dalla mia pagina Facebook e da tutte le idiozie che pubblico quotidianamente"
      Intendi profilo, allora? XD
      Perché per un attimo ho pensato avessi una pagina di cui non so niente!!!

      Elimina